I NOSTRI APPUNTI
BACHECA

MENU’ DEL FORUM
Ultimi argomenti
LE NOSTRE RUBRICHE
SOSTIENI I COPTI

SPONSORES UFFICIALI

FORUM IN MEMORIA DI

LINGUA E LETTERATURA LATINA 2010/2011 (PROF. LI CAUSI) 12 CFU STORIA

Andare in basso

LINGUA E LETTERATURA LATINA 2010/2011 (PROF. LI CAUSI) 12 CFU STORIA

Messaggio  marco85 il Mar Apr 19, 2011 6:26 pm

Il corso di Lingua e letteratura latina intende fornire allo studente una conoscenza approfondita di alcuni temi e
modelli ricorrenti nella cultura antica e, più specificamente, della storia della letteratura romana. Tale corso
verrà articolato in due moduli. Nel primo, di carattere istituzionale, verranno presentati alcuni moduli tematici
relativi alla storia della letteratura latina e verranno illustrati singoli sottoinsiemi simbolici della cultura latina.
Nel secondo modulo, che si potrà articolare in forma di laboratorio, verrà affrontato un singolo tema di ricerca,
in modo da consentire allo studente, attraverso la costruzione di percorsi di approfondimento tematico, un primo
approccio critico alla disciplina. Tutti i passi scelti verranno letti in latino e saranno illustrati e tradotti a lezione
dal docente. Allo stesso modo, i saggi selezionati verranno esposti nel corso delle ore a disposizione. Si precisa
che, in sede di esame, tutti gli studenti sono tenuti a tradurre dal latino i brani trattati a lezione. Per maggiori
dettagli sul programma e per i materiali del corso si consiglia di visitare il sito www.pietrolicausi.it e di
registrarsi come utenti alla voce “Studenti 2010-11”.

I. MODULO ISTITUZIONALE (40 ORE DI LEZIONE - 8 C.F.U.)
0. PROPEDEUTICA ALL’INSEGNAMENTO DEL LATINO UNIVERSITARIO: LA TRASMISSIONE DEI TESTI ANTICHI E LA
CRITICA DEL TESTO: Saggi consigliati: B. KRAMER, J. KRAMER, La filologia classica, Zanichelli,
Bologna; A. STUSSI, Fondamenti di critica testuale, Il Mulino, Bologna; A. TRAINA, G. BERNARDI
PERINI, Propedeutica all’insegnamento del latino universitario, Patron, Bologna.

1. RAPPRESENTARE L’ALTERITÀ A ROMA : Testi: SALLUSTIO, La guerra di Giugurta (parr. 17-18);
VITRUVIO, De architectura, 6, 1, 3-9; SENECA, De ira 1, 11, 1-2; PLINIO IL VECCHIO, Naturalis
Historia, 7, 22; 3, 39; OVIDIO, Tristia, 2, 187-204; 3, 4b, 53-58; 3, 11, 9-14; TITO LIVIO, Storie 1, 8,
5-7; STRABONE, Geografia 2, 3, 7; RUTILIO NAMAZIANO, Il ritorno (passi scelti); Saggio: P. LI CAUSI,
Le immagini dell’altro a Roma, Trapani 2008: disponibile in download su www.pietrolicausi.it).
Saggi consigliati: F. REMOTTI, Noi, primitivi, Bollati Boringhieri, Torino; R. ONIGA, Sallustio e
l’etnografia, Giardini, Pisa.

2. EROI FONDATORI, EROI DISTRUTTURI: L’EPICA ANTICA, LA MEMORIA E L’IDENTITÀ COLLETTIVA DI ROMA :
Testi: Virgilio, Eneide (Passi scelti); Lucano (Passi scelti); Saggi: M. BETTINI, A. BORGHINI, Il
bambino e l'eletto. Logica di una peripezia culturale, in «Materiali e Discussioni per l’analisi dei
testi classici» 3, 1979: 121-153; M. BETTINI, Un’identità “troppo compiuta”: Troiani, Latini,
Romani e Iulii nell’Eneide, in «Materiali e Discussioni per l’analisi dei testi classici» 55, 2005, pp.
77-102; E. NARDUCCI, Lucano: un’epica contro l’impero, Laterza, Roma-Bari (le pp. da studiare
verranno indicate a lezione). Saggi consigliati: M. BETTINI, Antropologia e cultura romana,
Carocci, Roma; L. RICOTTILLI, Gesto e parola nell’Eneide, Patron, Bologna.

3. LA NOVA RATIO VINCENDI E LA CRISI DELLA REPUBBLICA ROMANA : Testi: CICERONE, Pro Marcello (passi
scelti); CICERONE, Lettere ai familiari (lettere scelte). Saggio: G. PICONE (a cura di), Clementia
Caesaris, Palumbo, Palermo, pp. 63-83; 105-155. Saggi consigliati: L. CANFORA, Giulio Cesare. Il
dittatore democratico, Laterza, Roma-Bari; E. NARDUCCI, Cicerone. La parola e la politica,
Laterza, Roma-Bari; E. NARDUCCI, Introduzione a Cicerone, Laterza, Roma-Bari.

4. LA STORIA E LE STORIE NATURALI : Antologia di autori: Sallustio, Cesare, Tito Livio, Tacito,
Svetonio, Plinio il Vecchio, Naturalis Historia (libro VIII, passi scelti). Saggi: A. DE VIVO,
Costruire la memoria: Ricerche sugli storici latini, Loffredo Editore, Napoli, pp. 9-29 e 63-95; P.
LI CAUSI, Generare in comune, Palumbo, Palermo, pp. 25-69; P. LI CAUSI, La metamorfosi di un
filosofo. Tracce, presenze e mutazioni di Aristotele nella zoologia di Plinio, in «Annali Online di
Ferrara», 4. 2. 2009, pp. 69-99 (disponibile in download su www.pietrolicausi.it). Saggi
consigliati: F. HARTOG, Regimi di storicità, Sellerio, Palermo; P. RICOEUR, La memoria, la storia,
l'oblio, Raffaello Cortina, Milano.

II. MODULO DI APPROFONDIMENTO TEMATICO (20 ORE DI LEZIONE - 4 C.F.U.)
LA RECIPROCITÀ DEL DONO E LA RECIPROCITÀ DEL DANNO IN SENECA:
Testi: SENECA, De beneficiis (libro I); SENECA, Hercules Furens (passi scelti)
Saggi: P. LI CAUSI, La teoria in azione. Il dono di Eschine e la riflessione senecana sui beneficia, in
«Annali Online di Ferrara-Lettere», 3, 1, 2008, pp. 95-110 (disponibile in download su
www.pietrolicausi.it); P. LI CAUSI, Fra «creditum» e «beneficium», in «Quaderni del Ramo d’Oro
online»2, 2009, pp. 226-252 (disponibile in download su www.pietrolicausi.it); P. LI CAUSI, Ascolto e
potere ne I benefici di Seneca (e in un racconto di Calvino), in A. Cozzo (a cura di), Le orecchie e il
potere. Aspetti sociologici ed antropologici dell'ascolto nel mondo antico e in quello odierno, Carocci,
Roma, pp. 245-270; P. LI CAUSI, Nella rete di Giunone. Cause, forme e finalità della vendetta
nell’Hercules Furens di Seneca, in «Dioniso» 5, 2006, pp. 118-138; G. GUASTELLA, L’ira e l’onore,
Palumbo, Palermo, pp. 9-31. Altri saggi, visionabili in anteprima limitata su books.google.com, sono
indicati nella sezione relativa al corso del sito www.pietrolicausi.it.
Saggi consigliati:
M. MAUSS, Saggio sul dono, Einaudi, Torino; M. LENTANO, Il dono e il debito. Verso un’antropologia
del beneficio nella cultura romana, in A. Haltenhoff, A. Heil, F. Mutschler, Römische Werte als
Gegenstand der Altertumswissenschaft, Saur, München, Leipzig 2005, pp. 125-142; J. GODBOUT, Lo
spirito del dono, Bollati Boringhieri, Torino; J. GODBOUT, Il linguaggio del dono, Bollati Boringhieri,
Torino; G. PICONE, La fabula e il regno, Palermo, Palumbo.

N.B.: Per una conoscenza degli aspetti essenziali della produzione letteraria latina si consiglia vivamente
l’acquisto del manuale Limina a cura di M. BETTINI (Firenze, La Nuova Italia). Da questo manuale saranno
tratti molti dei brani antologici che verranno letti a lezione. Gli studenti che ne facciano richiesta potranno
sostenere una prova di verifica in itinere, a conclusione delle lezioni del modulo istituzionale. Lo studente che
non ha la possibilità di frequentare il corso, o che lo potrà frequentare solo in riferimento ad alcuni moduli,
dovrà concordare con il docente titolare dell'insegnamento un programma alternativo; a tutti è comunque
consentito di concordare con il docente un programma che tenga conto di specifici interessi e orientamenti
culturali. Si precisa che i saggi consigliati sono indicati per chi voglia approfondire le tematiche trattate a
lezione e, a meno che lo studente non ne faccia esplicita richiesta, non costituiscono oggetto d'esame.
avatar
marco85
Admin

Età : 32
Località : palermo
Indirizzo di studi : Storia
Campo di ricerca : Età contemporanea
Data d'iscrizione : 05.03.08
Numero di messaggi : 3220

Visualizza il profilo dell'utente http://www.facebook.com/home.php?#/profile.php?id=1610770084&ref

Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum