I NOSTRI APPUNTI
BACHECA

MENU’ DEL FORUM
Ultimi argomenti
LE NOSTRE RUBRICHE
SOSTIENI I COPTI

SPONSORES UFFICIALI

FORUM IN MEMORIA DI

HISTORICAMENTE, IN MEMORIA DEI 300 DI LEONIDA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

HISTORICAMENTE, IN MEMORIA DEI 300 DI LEONIDA

Messaggio  Staff Historicamente il Lun Feb 15, 2010 3:16 pm

Questo forum è dedicato...

ALLA MEMORIA DEL RE LEONIDA E DEI SUOI 300 SPARTANI, CADUTI COMBATTENDO PER LA LIBERTA' SUL PASSO DELLE TERMOPILI



" O viandante vai dire a Sparta che noi qui siamo caduti per obbedire ai suoi precetti "

CIPPO COMMEMORATIVO ALLE TERMOPILI


" Dei morti alle Termopili
gloriosa la sorte, bella la fine,
la tomba un'ara, invece di pianti, il ricordo, il compianto è lode.
Un tal sudario né ruggine
né il tempo mangiatutto oscurerà.
Questo sacello d'eroi valorosi come abitatrice la gloria
d'Ellade si prese. Ne fa fede anche Leonida,
il re di Sparta, che ha lasciato di virtù grande
ornamento e imperitura gloria "[/color]

SIMONIDE


" Mentre i Greci si consigliavano così sul da farsi, Serse mandò un cavaliere in esplorazione a spiare quanti fossero e cosa stessero facendo; ancora in Tessaglia aveva saputo che lì si era radunato un piccolo esercito e che a comandarlo erano gli Spartani con Leonida, della stirpe di Eracle. Il cavaliere, avvicinatosi all'accampamento, poté spiare e osservare tutto tranne l'esercito: infatti non era possibile scorgere i soldati appostati al di là del muro che avevano eretto e presidiavano; osservò quelli di fuori, le cui armi giacevano davanti al muro. Lì in quel momento erano schierati per caso gli Spartani. E li vide intenti in parte a compiere esercizi fisici in parte a pettinarsi le chiome; stupefatto, li guardava e li contava. Memorizzato per bene ogni particolare, tornò indietro indisturbato: nessuno lo inseguì, incontrò l'indifferenza generale; tornato al suo campo, riferì a Serse tutto ciò che aveva veduto. Serse, ascoltandolo, non riusciva a capire la realtà, e cioè che gli Spartani si preparavano a morire e a uccidere secondo le proprie forze; poiché anzi gli parevano intenti ad attività ridicole, mandò a chiamare Demarato, figlio di Aristone, che si trovava nell'accampamento. Quando fu da lui , Serse lo interrogò su ciascun particolare, desideroso di sapere cosa stessero combinando gli Spartani. E Demarato rispose: "Già mi hai sentito parlare di questa gente, quando eravamo in partenza per la Grecia: ma poi, dopo avermi ascoltato, ridevi di me, che esprimevo il mio parere sull'esito di questa spedizione. Sovrano, per me è una vera impresa praticare la verità di fronte a te. Ascoltami, dunque, anche ora. Questi uomini sono venuti a combattere contro di noi per il passo e ci si stanno preparando. Hanno infatti una regola che vuole così: allorquando si apprestino a mettere a rischio la propria vita si ornano la testa. Sappilo: se piegherai costoro e quelli rimasti a Sparta, non c'è altro popolo al mondo che ti contrasterà opponendosi a te con le armi; ora, in effetti, stai attaccando il regno più bello esistente fra i Greci, gli uomini più valorosi". Serse trovò tale discorso assai poco degno di fede e si rivolse a Demarato una seconda volta chiedendogli come avrebbero fatto gli Spartani a combattere in così pochi contro il suo esercito. E Demarato rispose: "Mio re, trattami pure da mentitore, se le cose non andranno come sostengo". "
[/color]

ERODOTO, STORIE

----------------------------------------------------------------------------

LEGGI IL NOSTRO APPROFONDIMENTO SULLA BATTAGLIA DELLE TERMOPILI

http://www.historicamente.net/la-grande-storia-f28/la-battaglia-delle-termopili-t2205.htm

_________________
Lo STAFF di HISTORICAMENTE è al servizio degli studenti,
24 ore su 24, 7 giorni su 7, anno dopo anno...
Non esitate a contattarci!

E-MAIL: historicamente@live.it

Aggiungici su FACEBOOK:
http://www.facebook.com/pages/HistoricamenteNet/122621414433480?ref=ts
avatar
Staff Historicamente

Età : 9
Indirizzo di studi : Storia
Campo di ricerca : Età antica
Data d'iscrizione : 18.12.08
Numero di messaggi : 16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum