I NOSTRI APPUNTI
BACHECA

MENU’ DEL FORUM
Ultimi argomenti
LE NOSTRE RUBRICHE
SOSTIENI I COPTI

SPONSORES UFFICIALI

FORUM IN MEMORIA DI

Laureando scienze politiche chiede consulenza per tesi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Laureando scienze politiche chiede consulenza per tesi

Messaggio  lorreca il Mar Mag 07, 2013 7:10 pm

Ciao a tutti, è il primo topic che apro, quindi mi presento prima di chiedervi ciò che mi ha portato ad iscrivermi al vostro forum.
Sono uno studente di scienze politiche a Milano, specialistica in Politica e Governo. Sono laureato anche in psicologia e comunicazione. Può sembrare un abbinamento strano, e per alcuni versi lo è, ma la politica la fanno gli uomini (come la storia d'altronde) e per capire meglio la politica, in molti casi la psicologia torna utile. Mi devo laureare - se tutto va bene - a dicembre. Sto iniziando in questo periodo a raccogliere materiale per la tesi, e qui arriviamo a noi e al motivo che mi ha spinto ad iscrivermi. Cercherò di essere breve, ma vorrei darvi un buon contesto, quindi mi scuso se la brevità non sarà soddisfacente.

Il mio intento è scrivere una tesi di relazioni e sistemi internazionali. Mi appoggerò alle teorie realiste. Semplificando, secondo queste teorie gli Stati incorrono in relazioni che hanno le caratteristiche - pregi e difetti - della natura umana, tra cui la paranoia, l'aggressività, l'egoismo, la stupidità ed - e qui arriviamo al punto - una fortissima inclinazione alla menzogna sistematica. Tutto ciò avverrebbe peraltro all'interno di un sistema internazionale sostanzialmente anarchico, poiché è assente un leviatano con forza e legittimità tali da poterne ordinare il funzionamento. Vorrei riuscire a stilare una tassonomia, sulla base degli assunti precedenti, di come gli Stati mentono - quando e perché - mettendola in parallelo alle dinamiche psicologiche che portano l'individuo, l'uomo singolo, a mentire.

Volevo dare come titolo alla mia tesi qualcosa tipo "pragmatica della menzogna nel sistema internazionale degli stati". Quello che sono venuto a chiedere a voi - e vi ringrazio per l'ospitalità - è se conoscete qualche importante fatto o evento storico (ma sarebbe più interessante qualche cosa minore, ma curiosa) nella quale la menzogna e l'inganno hanno avuto un ruolo determinante. Quello che a me interessa sarebbe avere qualche esempio da poter riportare nella mia tesi. Capisco che di esempi se ne potrebbero fare molti, perché la menzogna è ovunque sia l'uomo, ma se avete compreso in cosa vorrei imbarcarmi, magari vi viene in mente qualche fatto o evento storico, qualche articolo scientifico o qualche libro in particolare che ne tratta.

Scusate se mi sono dilungato troppo, vi ringrazio ancora per l'eventuale aiuto e per l'ospitalità.



lorreca

Età : 28
Indirizzo di studi : Altre discipline
Campo di ricerca : Altre discipline
Data d'iscrizione : 07.05.13
Numero di messaggi : 1

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum