I NOSTRI APPUNTI
BACHECA

MENU’ DEL FORUM
Ultimi argomenti
LE NOSTRE RUBRICHE
SOSTIENI I COPTI

SPONSORES UFFICIALI

FORUM IN MEMORIA DI

Palermo, oratorio dei SS. Pietro e Paolo (o dei Peccatori Pentiti)

Andare in basso

Palermo, oratorio dei SS. Pietro e Paolo (o dei Peccatori Pentiti)

Messaggio  Laurentius il Ven Apr 02, 2010 2:06 pm

Di Davide Orsi

Passandovi innanzi non ci si fa caso, eppure in questo luogo vi è una chiesa. Sembra un comunissimo edificio ottocentesco, molto semplice, elevato su due livelli, con tre finestre per piano, senza un particolare uso di forme plastiche per la decorazione di queste, il tutto sul portale centrale che, ripeto, crea in effetti l'inganno che questo sia un semplice palazzo, con l'unica peculiarità di una nicchia, alla destra del portale, che raffigura un ecce homo a figura intera. Dal portale invece si accede in una chiesetta! non una di quelle magari iper decorate, ovviamente, ma è sempre comunque stata una chiesetta di quartiere, di una qualche congregazione come ne nascevano a numerosissime a Palermo, ma rimasta chiusa per anni, decenni, in attesa di una ristrutturazione. Il piccolo edificio nasce sicuramente nella seconda metà del XVIII sec., quando vi si viene a stabilire la congregazione dei SS. Pietro e Paolo del rifugio dei Peccatori Pentiti, e la facciata viene rifatta nel XIX sec.. La chiesetta si presenta ad aula unica, preceduto da un coro sormontato da volta a crocera, mentre con una volta a vela è il presbiterio, decorato ad affresco che simula delle decorazioni a stucco, con al centro uno stemma mariano. L'interno è in via di ristrutturazione e infatti: le pareti sono coperte dalle impalcature smontate che coprono le pareti e il presbiterio. L'unico arredo interno che si può distinguere è una gelosia lignea sicuramente del tardo settecento. La chiesetta non risulta particolarmente interessante dal punto di vista figurativo e architettonico, dato che le paretti del coretto d'ingresso sono state pure dipinte con colori azzurri e gialli (un cielo stellato) molto sgargianti sicuramente negli anni 70 che ne ha di certo alterato l'interno, ma i tratta sicuramente di una sorpresa, non tanto per l'occhio, quanto per la sicurezza, nel vedere un portale chiuso da decenni e di nuovo aperto, che la città può risorgere, e riaprire tutte le sue porte...


Altre foto visualizzabili QUI
avatar
Laurentius

Età : 39
Località : Palermo... nel bene o nel male...
Indirizzo di studi : Antropologia
Campo di ricerca : Antropologia culturale
Data d'iscrizione : 13.07.09
Numero di messaggi : 78

Visualizza il profilo dell'utente http://laurentius.ilcannocchiale.it

Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum